Siamo abituati a preoccuparci di come apparecchiare la tavola durante gli eventi speciali, come il Natale, la Pasqua e gli anniversari e la maggior parte delle volte trascuriamo i giorni lavorati, senza pensare minimamente a come apparecchiare la tavola in modo informale, evitando fronzoli, consuetudini e convenzioni. Tuttavia, dedicare il giusto tempo e la giusta attenzione al pranzo è fondamentale per godersi al meglio il cibo preparato. Un buon pranzo per essere tale non deve disporre solo di ottime vivande ma deve essere consumato su una tavola preparata appositamente, che trasmetti ordine e gioia.

Per apparecchiare la tavola in modo originale ma che resti sempre informale serve avere un servizio di porcellana che si allontani dalle classiche regole di eleganza e formalità, per esempio la grafica deve assolutamente essere senza fiorellini e senza bordi oro. Oltre alla fantasia anche la forma dei piatti è fondamentale per decretare se si tratta di un tavolo informale o meno. Preferite sempre piatti grandi che possano contenere diverse tipologie di cibo, utilizzate taglieri da posizionare al centro della tavola da dove tutti i partecipanti possono attingere. Evitate la pila infinita di piatti in corrispondenza di ogni posto tavolo e limitate l’uso delle posate: per il pranzo informale una forchetta, un coltello e un solo cucchiaio sono più che sufficienti. Nonostante la minor quantità di piatti e posate che verranno utilizzati, è bene disporli in tavola come il galateo ci insegna: partendo dalla forchetta alla sinistra del piatto e il coltello alla destra, seguendo via via tutte le classiche regole.

kitchen-elements
kitchen-elements-pizza

Per apparecchiare la nostra tavola informale noi abbiamo scelto il servizio di piatti Kitchen Elements, si tratta di una collezione semplice che unisce al bianco candido della porcellana detti e sentenze riguardo il buon cibo e la buona cucina. Come base per questi pezzi scegliamo una tovaglia in cotone tinta unita, il cui colore potrebbe variare a seconda del periodo dell’anno, nel caso in cui non avessimo troppo tempo a disposizione sostituiremo la tovaglia con delle ottime e comode tovagliette da colazione della collezione Gipsy, colorata e allegra.

Sulla tovaglia posizioneremo una ciotola in porcellana che utilizzeremo come piatto fondo per il nostro primo piatto, invece per il resto del pranzo utilizzeremo un piatto girevole in vetro, perfetto per formaggi, salumi e verdure varie. Completiamo l’allestimento con posate in alluminio e bicchieri in vetro, evitiamo sempre e in ogni caso le stoviglie in plastica anche se abbiamo poco tempo a disposizione per il pranzo, farà del bene all’ambiente, a noi stessi e al nostro pranzo.

E voi, come apparecchiereste la vostra tavola informale? Consultate il catalogo EasyLife per trovare la giusta ispirazione.